• Strumenti Analisi Termica
NOVITA’

LFA 500 – Laser Flash – Linseis

Essere informati sulle proprietà termo-fisiche dei materiali e l’ottimizzazione del trasferimento termico dei prodotti finali sta diventando sempre più vitale per le applicazioni industriali. Nelle poche passate decadi, il metodo flash è stato sviluppato nella tecnica più comunemente utilizzata per la misurazione della diffusività termica e della conducibilità termica dei vari tipi di solidi, polveri e liquidi.

LFA 500 Light Flash della Linseis offre il metodo più efficace per misurare a diffusività termica, la conducibilità termica ed i valori del calore specifico fino a 18 campioni allo stesso tempo.

Il principio:
Il campione viene posizionato sul robot campione situato nella fornace. La fornace viene quindi portata alla temperatura predeterminata. A questa temperatura il fondo del campione viene quindi irradiato con gli impulsi programmati di energia. Questo impulso di energia risulta crescere di temperatura in modo omogeneo alla testa del campione. La temperatura di crescita che ne deriva sulla superficie del campione in cima viene misurata da un rilevatore ad alta velocità IR ed i valori della diffusività termica vengono calcolati dalla temperatura di crescita contro dati di tempo.

Richiedi Info

TAG: gsa

Prodotti Correlati

LFA 500 – Laser Flash – Linseis

Essere informati sulle proprietà termo-fisiche dei materiali e l’ottimizzazione del trasferimento termico dei prodotti finali sta diventando sempre più vitale per le applicazioni industriali. Nelle poche passate decadi, il metodo flash è stato sviluppato nella tecnica più comunemente utilizzata per la misurazione della diffusività termica e della conducibilità termica dei vari tipi di solidi, polveri e liquidi.

LFA 500 Light Flash della Linseis offre il metodo più efficace per misurare a diffusività termica, la conducibilità termica ed i valori del calore specifico fino a 18 campioni allo stesso tempo.

Il principio:
Il campione viene posizionato sul robot campione situato nella fornace. La fornace viene quindi portata alla temperatura predeterminata. A questa temperatura il fondo del campione viene quindi irradiato con gli impulsi programmati di energia. Questo impulso di energia risulta crescere di temperatura in modo omogeneo alla testa del campione. La temperatura di crescita che ne deriva sulla superficie del campione in cima viene misurata da un rilevatore ad alta velocità IR ed i valori della diffusività termica vengono calcolati dalla temperatura di crescita contro dati di tempo.

Richiedi Info

TAG: gsa

Prodotti Correlati

  • Strumenti Analisi Termica
NOVITA’