• Strumenti Analisi Termica
NOVITA’

L 76 – Dilatometro Platinum Series – Linseis

Il principale campo d’applicazione del Dilatometro LINSEIS L76 è la misurazione del CTE della ceramica, dei mattoni, delle piastrelle, delle porcellane e dei materiali da costruzione. Inoltre viene largamente utilizzato per controllo qualità della ceramica e nell’industria metallurgica.

Grazie allo sviluppo e alla costruzione dei dilatometri in Linseis a partire dal 1955, questo strumento è molto affidabile e copre una vasta gamma di temperature da RT fino a 1000°C, 1400°C e 1600°C con fornaci intercambiabili. Consiste in sistemi di misurazione realizzati in vetro al quarzo (fino a 1100°C) e Al2O3 (fino a 1600°C). Il sensore è un LVDT ad altissima precisione (trasformatore differenziale variabile lineare), che ha una risoluzione a livello di nanometri. Insieme al pacchetto di software a 32 bit LINSEIS WIN-TA / WIN-DIL, il dilatometro fornisce un’eccellente soluzione per le misurazioni del CTE adattissime al controllo qualità.

Possono essere misurate le seguenti proprietà fisiche:

CTE, Espansione termica lineare, CTE-fisico Alpha, temperatura di sinterizzazione, trasformazioni di fase, punti di rammollimento, temperature di decomposizione, temperature di transizione vetrosa.

Richiedi Info

TAG: Dilatometria

Prodotti Correlati

L 76 – Dilatometro Platinum Series – Linseis

Il principale campo d’applicazione del Dilatometro LINSEIS L76 è la misurazione del CTE della ceramica, dei mattoni, delle piastrelle, delle porcellane e dei materiali da costruzione. Inoltre viene largamente utilizzato per controllo qualità della ceramica e nell’industria metallurgica.

Grazie allo sviluppo e alla costruzione dei dilatometri in Linseis a partire dal 1955, questo strumento è molto affidabile e copre una vasta gamma di temperature da RT fino a 1000°C, 1400°C e 1600°C con fornaci intercambiabili. Consiste in sistemi di misurazione realizzati in vetro al quarzo (fino a 1100°C) e Al2O3 (fino a 1600°C). Il sensore è un LVDT ad altissima precisione (trasformatore differenziale variabile lineare), che ha una risoluzione a livello di nanometri. Insieme al pacchetto di software a 32 bit LINSEIS WIN-TA / WIN-DIL, il dilatometro fornisce un’eccellente soluzione per le misurazioni del CTE adattissime al controllo qualità.

Possono essere misurate le seguenti proprietà fisiche:

CTE, Espansione termica lineare, CTE-fisico Alpha, temperatura di sinterizzazione, trasformazioni di fase, punti di rammollimento, temperature di decomposizione, temperature di transizione vetrosa.

Richiedi Info

TAG: Dilatometria

Prodotti Correlati

  • Strumenti Analisi Termica
NOVITA’