• Strumenti Analisi Termica
NOVITA’

DSC PT1600 – DSC calorimetria dinamica differenziale – Linseis

La Calorimetria a Scansione Differenziale (DSC) è il metodo più diffuso di analisi termica per la sua ampia gamma di informazioni. Il DSC PT1600 ad alta temperatura LINSEIS (HDSC/DTA) è progettato per dare la più alta sensibilità calorimetrica, basse costanti di tempo e la cella campione libera da fenomeni di condensazione. Queste caratteristiche garantiscono una risoluzione superiore ed una stabilità della linea di base per tutta la durata di vita dello strumento ed uno strumento di lavoro indispensabile per lo sviluppo dei materiali, Ricerca & Sviluppo e Controllo Qualità.

Il concetto modulare dei sistemi HDSC e DTA permette l’utilizzo di diverse fornaci con una gamma di temperature che va da -150° C fino a 1750° C. Il design a tenuta di vuoto consente la determinazione di quantitativi di entalpia e Cp (Calore Specifico) in ogni atmosfera, sino ad una tenuta di vuoto di 10-5 mbar. Questi sistemi si possono implementare con un autocampionatore opzionale e possono essere accoppiati a MS o FTIR.

Richiedi Info

TAG: Analisi Termica

Prodotti Correlati

DSC PT1600 – DSC calorimetria dinamica differenziale – Linseis

La Calorimetria a Scansione Differenziale (DSC) è il metodo più diffuso di analisi termica per la sua ampia gamma di informazioni. Il DSC PT1600 ad alta temperatura LINSEIS (HDSC/DTA) è progettato per dare la più alta sensibilità calorimetrica, basse costanti di tempo e la cella campione libera da fenomeni di condensazione. Queste caratteristiche garantiscono una risoluzione superiore ed una stabilità della linea di base per tutta la durata di vita dello strumento ed uno strumento di lavoro indispensabile per lo sviluppo dei materiali, Ricerca & Sviluppo e Controllo Qualità.

Il concetto modulare dei sistemi HDSC e DTA permette l’utilizzo di diverse fornaci con una gamma di temperature che va da -150° C fino a 1750° C. Il design a tenuta di vuoto consente la determinazione di quantitativi di entalpia e Cp (Calore Specifico) in ogni atmosfera, sino ad una tenuta di vuoto di 10-5 mbar. Questi sistemi si possono implementare con un autocampionatore opzionale e possono essere accoppiati a MS o FTIR.

Richiedi Info

TAG: Analisi Termica

Prodotti Correlati

  • Strumenti Analisi Termica
NOVITA’